APPLICAZIONI

L'importanza degli sfiati anti-colpo d'ariete a protezione delle condotte

La tecnologia RFP della CSA

La tecnologia RFP della CSA può essere considerata, in campo idraulico, ad una sorta di air-bag. Essa assicura un flusso d’ingresso dell’aria, e quindi il grado di protezione rispetto a fasi di pressione negativa, al momento del drenaggio della condotta o dell’arresto delle pompe, uguale a quello di un normale sfiato a due o tre funzioni. Il meccanismo RFP si aziona in caso di flusso in uscita eccessivo durante il riempimento della condotta, per evitare che la valvola sia chiusa in modo troppo repentino. Gli sfiati RFP possono essere usati ovunque ad eccezione di quei punti delle condotte in cui si verificano separazione della colonna d’acqua e forti pressioni negative.

Immagine: chiusura controllata con sistema RFP

Nel primo dei grafici sottostanti è riportato (linea blu) l’andamento della pressione in una condotta soggetta ad un riempimento rapido. Sono visibili gli sbalzi di pressione generati dalla chiusura dei normali sfiati combinati. La linea azzurra riporta invece la pressione in caso di utilizzo di uno sfiato CSA 3F RFP.

Grafico della pressione sfiati RFP

Vedi l'animazione sul funzionamento degli sfiati RFP:

Link: animazione del funzionamento sfiati RFP

La tecnologia AS della CSA

La tecnologia AS, introdotta sul mercato per la prima volta dalla CSA, prevede un meccanismo composto da un disco metallico, un albero e una molla, collocato in cima allo sfiato per evitare il contatto con l’acqua e consentire un’agevole manutenzione. Non appena si genera nella condotta una pressione negativa, il piattello si abbassa e l’aria passa dall’orifizio principale come in un normale sfiato; quando termina la fase di depressione, la molla riporta il piattello AS in posizione di chiusura. Il flusso d’aria in uscita è allora possibile solo attraverso gli orifizi regolabili ricavati nel disco; questo comporta un rallentamento del flusso d’aria e quindi della velocità della colonna d’acqua durante il riempimento della condotta, prevenendo i colpi d’ariete.

Immagine: chiusura controllata con sistema AS

Nel primo dei grafici sottostanti è riportato (linea blu) l’andamento della pressione in una condotta soggetta a sbalzi di pressione (colpi d’ariete) dovuti ai cicli di avvio e arresto delle pompe. La linea azzurra riporta la pressione nella stessa condotta in caso di utilizzo di uno sfiato CSA 3F AS, che risolve il problema.

Grafico della pressione sfiati AS

Vedi l'animazione sul funzionamento degli sfiati AS:

Link: animazione sfiati AS nelle stazioni di sollevamento